Basket, ripresa Nba: 88 partite, i playoff e le finals ad ottobre

nba
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Nba è pronta a ripartire ufficialmente. Il massimo campionato di basket al mondo non abbassa la saracinesca ma, al contrario, rilancia. La stagione 2019/2020 si concluderà e avremo una squadra vincitrice. La data è quella del 31 luglio, la location è Disney World di Orlando ed ottobre il mese nel quale si disputeranno le finals. Saranno in tutto 88 partite e 22 squadre coinvolte.

Si ripartirà dalla griglia playoff e da un mini torneo nel quale si decideranno gli ultimi posti mancanti per la post season. Nel momento in cui ci saranno le 16 qualificate si procederà con i playoff. L’eventuale gara 7 delle finals si giocherebbe durante il Columbus Day.

Il nuovo format Nba cambierà anche tutto il resto. Il draft, in programma per il 25 giugno, sarà posticipato alla fine della stagione. La stessa free agency scatterebbe a fine ottobre inizio novembre. Ogni decisione viene discussa anche con il sindacato dei giocatori che, in maniera unanime, ha deciso di voler tornare in campo.