Basket, Petrucci: “Auspico ripresa ad ottobre e senza mascherine”

basket serie a
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il presidente Fip si augura di ripartire in autunno senza l’obbligo di protezioni individuali. In fase di studio un nuovo supporto anti-contagio per i giocatori.

Ottobre potrebbe essere il mese della ripartenza per il basket italiano. Se lo augura quantomeno il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci. Al momento tutto è fermo alla decisione del Consiglio Federale di bloccare il campionato di Serie A e non assegnare lo scudetto 2020.

Secondo Petrucci si potrebbe tornare a calcare il parquet dal prossimo autunno e senza l’obbligo di indossare la mascherina. Ma la Fip ha sta pensando comunque a una contromossa per non farsi trovare impreparata. E’ in fase di studio, infatti, una speciale mascherina che consentirebbe agli atleti una respirazione ottimale evitando il contagio. A realizzarla il Politecnico di Torino.

Petrucci ha poi dedicato una riflessione ai giochi olimpici di Tokyo rinviati al prossimo anno, ma sui quali non c’è ancora la certezza assoluta. Il numero uno della Federazione Pallacanestro si è detto ottimista, ammettendo però la mancanza di un vaccino che potrebbe permettere di sconfiggere definitivamente il coronavirus.