Basket, Olimpia Milano: cresce l’attesa per Datome

Datome con la maglia del Fenerbahce
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ormai è una vicenda che va avanti da parecchi giorni, ma la fumata bianca sembra prossima, anche se ci sono da sbrogliare alcuni nodi. Gigi Datome sarà un nuovo giocatore dell’Olimpia Milano a partire dalla prossima stagione. L’ufficialità potrebbe arrivare in queste ore, ma le parti sono già d’accordo sulla base di un contratto triennale che legherà l’ala di Montebelluna al club meneghino.

Prima di sottoscrivere il nuovo contratto però, il capitano della Nazionale dovrà rescindere quello che lo vincola al Fenerbahce fino al 2022. Tra oggi e domani Datome farà un incontro con i vertici dirigenziali del club turco per risolvere la questione, ma tutto è ancora da decidere, quindi non si escludono imprevisti circa il suo addio alla società di Istanbul e il conseguente approdo nel capoluogo lombardo.

In Italia Gigi Datome manca dal 2013, quando vestiva la casacca della Virtus Roma, di cui era capitano e con cui arrivò fino alla finale scudetto. Il suo ritorno nel Bel Paese permetterebbe all’Olimpia di approfittare di uno sgravo fiscale del 50% previsto dal Decreto Crescita per gli atleti che fanno rientro in patria.