Basket, NBA: la stagione riparte il 31 luglio

La schiacciata di LeBron durante una gara
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il basket americano è pronto a ripartire. Il Commissioner NBA, l’avvocato Adam Silver ha reso nota la data ufficiale per la ripresa della stagione interrotta a causa della pandemia dovuta al Covid-19. Il giorno stabilito è il 31 luglio, come comunicato dallo stesso Silver al Board of Governors, ovvero il comitato dei proprietari delle 30 società della massima divisione USA.

Inoltre nella notte è uscita un’indiscrezione interessante di ESPN riguardo la possibile città da cui far ricominciare il torneo:

“L’NBA sta pianificando una votazione per giovedì del Board of Governors – con l’aspettativa che i proprietari approvino la raccomandazione di Adam Silver su un format che preveda la ripartenza della stagione a Orlando“.

L’attesa si stava prolungando e anche se tutti gli appassionati di basket dovranno portare pazienza un paio di mesi prima di godersi nuovamente lo spettacolo dell’NBA, ora è stata fatta più chiarezza sul futuro della pallacanestro d’Oltreoceano. Le più grandi stelle sono pronte a tornare in campo per regalare ancora grandi emozioni.