Basket A1: Pesaro scioglie le riserve e ritrova nuova linfa

Pesaro basket
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Pesaro scioglie le riserve. Il club marchigiano annuncia, in conferenza stampa, di aver trovato le risorse necessarie per continuare l’esperienza nella massima serie di basket italiano.

Il presidente della Victoria Libertas, Ario Costa, ha dato l’annuncio con il solito carico d’entusiasmo.
“E’ con piacere che posso confermare che nella prossima stagione saremo ancora in Serie A1 – ha detto -. Abbiamo ragionato con la ragione e con il cuore, e posso tranquillamente dire che questa volta ha vinto il cuore. E di questo sono contentissimo. Saremo tra i 18 club che parteciperanno nel massimo campionato nazionale”.

La parola è passata poi a Luciano Amadori, numero uno del Consorzio Pesaro basket, che ha approfondito il tema.
“Per come si erano messe le cose una settimana fa eravamo in A2. L’ultima riunione che abbiamo fatto proprio qui è stata cruciale, in tantissimi hanno deciso di rimanere con noi e supportarci e per questo gli sono grato. tutti i tifosi che quotidianamente ci spingevano per la A1. Non siamo riusciti a dare loro nemmeno una soddisfazione questa stagione, ma ci hanno comunque supportato e chiesto di rimanere nel massimo campionato.”

Guardando oltre, rischia di non disputare l’A1 Pistoia, mentre restano in bilico le posizioni di Cremona e Roma.